4 Ore alla Settimana – Tim Ferriss

By Daniele Donati / 7 Febbraio 2017
4 Ore alla Settimana - Tim Ferriss

Vuoi conoscere un diverso punto di vista sulla crescita professionale, sul lavoro nella società in cui sei cresciuto?

Vuoi imparare strade alternative per migliorare il tuo stile di vita? Devi leggere questo libro.

Il libro 4 ore alla settimana. Ricchi e felici lavorando dieci volte meno di Tim Ferriss mi ha colpito nel profondo.

Leggendolo ho imparato cose nuove, che non conoscevo, da mettere in pratica fin da subito per chi come me vuole migliorare la propria vita professionale e personale.

Il libro è un concentrato di crescita professionale, crescita personale e motivazioni. Nei vari capitoli puoi trovare tutti questi ingredienti sapientemente mescolati e presentati da Tim Ferriss.

Più che un titolo una provocazione

Tim Ferriss, l’autore di questo libro, si autodefinisce appartenente alla categoria dei Neo Ricchi. Chi sono costoro? Persone che hanno saputo raggiungere il successo grazie ad Internet e alle nuove tecnologie.

La ricchezza generata, in questi casi, non è solo economica ma anche – e soprattutto – in termini di tempo libero guadagnato. Da qui il nome provocatorio 4 ore alla settimana.

Che tu sia un dipendente o un imprenditore, questo libro ti aiuta a ribellarti al vecchio schema “lavoro una vita e poi mi godo la pensione” e a sfuggire alle classiche otto ore di ufficio.

Datti da fare!

Anche se il titolo può farti pensare che il libro sia un elogio all’ozio o che contenga metodi sbrigativi per guadagnare soldi facilmente non è così. Tutt’altro!

Prima di riuscire a liberare il tuo tempo per dedicarlo a quello che più ti piace ci sono una serie di attività e di compiti da svolgere, molti dei quali richiedono tempo e impegno.

Il libro è diviso in quattro capitoli, ognuno definito con una lettera a formare l’acronimo inglese DEAL (ovvero accordo).

D come Definizione

Nel primo capitolo si introducono le regole e gli obiettivi, vengono capovolti i classici schemi di pensiero ed è presentata la ricetta per programmare un nuovo stile di vita.

Si introducono nuovi concetti alcuni dei quali sono già diventati per me dei punti fermi come:

  • Less is more
  • Non è mai il momento giusto
  • Chiedi perdono dopo non il permesso prima
  • Reddito relativo

E come Eliminazione

In questa fase si entra nel vivo del libro: Ferriss illustra teorie applicate e tecniche per diventare efficaci ed efficienti al massimo nella vita di tutti i giorni. Vengono presentate le leggi di Pareto e di Murphy combinate insieme. Grazie all’applicazione di queste tecniche, il libro smonta la gestione del tempo come molti la intendono.

Molto interessante è il concetto di ignoranza selettiva, ovvero come selezionare le informazioni più rilevanti lasciando da parte quelle inutili e superflue, trattandole come spam. Il cuore del capitolo è ciò che davvero aiuterà la tua crescita professionale: l’arte del rifiuto e la gestione di email e telefonate.

A come Automazione

Questo capitolo è il meno praticabile del libro. Non perché contenga tecniche sbagliate, bensì perché poco applicabili a mercati diversi da quello americano o da chi ha ottima conoscenza dell’inglese.

Tuttavia ci sono spunti molto interessanti sul mondo di Internet e del Web Marketing, fondamentali per una crescita professionale completa. Si parla di assistenti virtuali, ci CEO a distanza, di studio di prodotti e di lanci pubblicitari.

L come Liberazione

La parte del libro che preferisco. E’ una sorta di checklist mentale su come muoversi per guadagnare tempo libero e non tornare alla condizione ufficio dalle 9 alle 18. Si trattano gli errori più comuni di chi intraprende questo percorso di crescita professionale e di come gestirli.

Ci sono passaggi interessanti su come sfuggire dall’ufficio e come riempire i vuoti lasciati dalla riduzione dell’orario di lavoro (cioè quello che stiamo cercando). Molte persone sono spaventate da cosa fare nel tempo libero ritrovato: questo libro aiuta con ottimi suggerimenti.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Recensione di Quattro ore alla settimana

Ecco i punti salienti del libro, ciò che mi è piaciuto e non piaciuto in una piccola sintesi:

Cosa mi è piaciuto

  • Pratico, immediato, consigli subito applicabili.
  • Linguaggio semplice, diretto e personale.
  • Rovescia i preconcetti e induce a pensare.

Cosa non mi è piaciuto

  • Certi concetti non applicabili in Italia.
  • Operazioni tecniche un po’ complicate.

Perché leggerlo?

  • Per guadagnare tempo libero.
  • Per conoscere meglio alcuni aspetti del Web.
  • Per un cambio di vita radicale.

 

4 Ore alla Settimana - Tim Ferriss

4 ore alla settimana, Tim Ferriss

Puoi comprare questo libro online su Il Giardino dei Libri. E’ un link di affiliazione: a te non costa nulla in più, a me permette di poterti consigliare altri libri!

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

La mia esperienza di crescita professionale con 4 ore alla settimana

A differenza di tanti altri libri di crescita professionale, ho trovato 4 ore alla settimana. Ricchi e felici lavorando dieci volte meno  molto utile, pieno di consigli e spunti che ho subito messo in pratica.

A parte il capitolo sull’automazione, gli altri sono facilmente adattabili a qualsiasi ambito lavorativo italiano, sia per dipendenti che per imprenditori o liberi professionisti.

Buona lettura.

About the author

Daniele Donati

Sono Daniele Donati, blogger, copywriter e webwriter. Per conoscermi meglio leggi la mia pagina

Leave a comment:


>